Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EAU. Italia Paese ospite d’onore alla fiera internazionale del libro di Sharjah

Data:

02/11/2022


EAU. Italia Paese ospite d’onore alla fiera internazionale del libro di Sharjah

Sharjah, Emirati Arabi Uniti, 1° novembre 2022: l'Italia è ospite d'onore alla 41ª edizione della Sharjah International Book Fair (SIBF), un'opportunità unica per sperimentare e comprendere il ricco e variegato panorama culturale di questo Paese a disposizione dei visitatori. Oltre alla letteratura, sono previsti spettacoli di teatro, danza, musica e degustazioni gastronomiche.

Lorenzo Fanara, Ambasciatore d'Italia negli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato: "Sono lieto di iniziare il mio mandato inaugurando la partecipazione italiana, in qualità di Ospite d'Onore, alla Sharjah International Book Fair. La cultura è al centro delle profonde relazioni tra i nostri due Paesi, basate sul rispetto reciproco e sul dialogo. L'Italia è una superpotenza culturale. Siamo consapevoli della forza del nostro soft power e della grande richiesta di cultura italiana negli EAU. Per questo, il dialogo culturale sarà in cima alla mia agenda negli EAU. Vediamo la nostra partecipazione come Ospite d'Onore come una conferma del grande interesse del pubblico emiratino per la cultura italiana. La ricchezza del programma culturale preparato dall'Italia riflette questa forte partnership, che siamo certi svilupperemo ulteriormente in futuro. Non vedo l'ora di incontrarvi a Sharjah”.

Ida Zilio-Grandi, Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Abu Dhabi, ha aggiunto: "La nostra partecipazione è una grande opportunità per promuovere la cultura italiana in tutte le sue forme. Ma prima di tutto per riaffermare la vicinanza dell'Italia e di Sharjah nel loro comune amore per la letteratura. La letteratura non serve semplicemente a "comunicare", ma a farci vivere vite diverse e a darci la possibilità di ampliare e approfondire le nostre esperienze esistenziali. Ci fornisce nuovi strumenti per affrontare le sfide della vita reale. La letteratura è una moltiplicazione spirituale di noi stessi e un mezzo insostituibile per vivere il mondo”.

Amedeo Scarpa, Direttore dell’Italian Trade Agency negli EAU, ha dichiarato: "L'editoria rappresenta anche una grande opportunità di business. Questo è il motivo principale per cui l'Italian Trade Agency sostiene la partecipazione dell'Italia a questa edizione della Sharjah International Book Fair. Nel nostro meraviglioso Padiglione, situato nella Hall 1, 12 importanti editori italiani esporranno un ampio spettro di opere, dalla narrativa, alla saggistica, alla letteratura per ragazzi, alla storia, e altro ancora. Saremo lieti di incontrare partner emiratini e della regione del Golfo esplorare nuove opportunità di cooperazione vantaggiose per tutti".

Con una lunga e interrotta storia di eccellenza in ogni branca della cultura, l'Italia ha regalato al mondo alcuni tra i dipinti e le sculture più celebri nel mondo, avendo dato i natali ad artisti ineguagliati, come Leonardo da Vinci, Michelangelo e Raffaello. Il Paese gioiello del Mediterraneo ospita anche i luoghi più iconici del mondo, dal Colosseo e la Torre di Pisa ai canali di Venezia. Detiene infatti,su scala mondiale, il maggior numero di siti patrimonio dell'UNESCO ed è riconosciuto anche per il suo patrimonio culturale immateriale e per le tradizioni culinarie ovunque rinomate.

Con una lunga e orgogliosa storia d’arte, cultura e gastronomia, l'Italia ha regalato al mondo alcuni dei dipinti e delle sculture più influenti, avendo dato i natali agli artisti più famosi del mondo, tra cui Leonardo da Vinci, Michelangelo e Raffaello. Il gioiello del Mediterraneo ospita anche i luoghi più iconici del mondo, dal Colosseo e la Torre di Pisa ai canali di Venezia. Il Paese detiene il record del maggior numero di siti del patrimonio UNESCO al mondo ed è riconosciuto per il suo patrimonio culturale immateriale e per le sue tradizioni culinarie sane e rinomate in tutto il mondo.

Il programma italiano al SIBF include i seguenti eventi:
Laboratori per bambini che spaziano dai libri alla musica, al teatro, agli spettacoli dal vivo, all'animazione, al teatro di figura e alla costruzione di maschere.
Spettacoli di danza, dal balletto classico alle astrazioni contemporanee, a cura di Aterballetto e del Balletto di Roma.
Spettacoli itineranti interattivi, che riflettono la tradizione italiana del teatro di strada.
Spettacoli teatrali che raccontano la cultura italiana.
Esperienze culinarie: Straordinari chef italiani stellati italiani (Cristina Bowerman, Alessandro Borghese, Damiano Carrara, Luca Montersino) raccontano il loro percorso gastronomico e offrono degustazioni.
Interazioni letterarie, conversazioni di intellettuali locali con autori italiani sui loro libri più recenti. Tra questi gli autori presenti, Alessandro Baricco, Elisabetta Dami (la creatrice del personaggio Geronimo Stilton), Viola Ardone, Fabio Volo, Alessia Gazzola, Paolo Roversi, Luigi Ballerini, Nicoletta Bertelle, Domenico Scarpa, Claudia Maria Tresso e Giuseppe Conte.
Spettacoli musicali per violino e pianoforte, a cura di Gloria Campaner (pianoforte), Gennaro Cardaropoli (violino) e Fiorenzo Pascalucci (pianoforte).
Sono previste inoltre interazioni del pubblico a tu per tu con icone della cultura italiana, e con influencer.

La 41ª edizione della SIBF si terrà all'Expo Centre di Sharjah dal 2 al 13 novembre 2022. Sotto il titolo eloquente "Spread the Word/spargi la voce”, l'evento mira a mettere in luce il progetto culturale dell'emirato e a sensibilizzare la comunità sul potere della parola scritta e sulla sua importanza nella costruzione di un futuro luminoso e sostenibile. Lo slogan dell'evento invita le persone di tutto il mondo a credere nel potere delle parole per costruire ponti di comunicazione culturale basati su valori nobili.


461