Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

REFERENDUM POPOLARE PER L’ABROGAZIONE DI UN COMMA DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006 N. 152 IN MATERIA AMBIENTALE. PROROGA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE “OPZIONI” DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

Data:

08/03/2016


REFERENDUM POPOLARE PER L’ABROGAZIONE DI UN COMMA DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006 N. 152 IN MATERIA AMBIENTALE. PROROGA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE “OPZIONI” DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

A parziale modifica di quanto già comunicato (testo consultabile qui), il Ministero dell’Interno ha prorogato i termini per presentare l’opzione di voto all’estero da parte dei cittadini italiani temporaneamente all’estero.
Dati i tempi ristretti previsti per la compilazione dell’elenco degli elettori temporaneamente all’estero da parte dei Comuni, si invitano gli elettori temporaneamente all'estero a manifestare ai rispettivi Comuni la propria intenzione di votare all’estero, nel più breve tempo possibile.
Per la formazione del suddetto elenco, le opzioni devono in ogni caso essere ricevute dai Comuni entro la mattinata del 15 marzo 2016.


192